Amazon Prime: costi e vantaggi

Amazon Prime è il servizio di abbonamento offerto dalla piattaforma di e-commerce più famosa della rete: accedendo a questo pacchetto, potrai usufruire di diverse opzioni extra che vedremo nello specifico poco più avanti. Prima di cominciare, occorre comunque una premessa: non sempre Amazon Prime risulta essere conveniente (soprattutto per chi compra dall’Italia), e non sempre i suoi servizi potrebbero risultare indispensabili agli utenti. Eppure, qualche ottima ragione per attivare questo servizio c’è: vediamo dunque una guida su costi e sui vantaggi di Amazon Prime.

Amazon Prime: quali sono i vantaggi?

Una panoramica dei vantaggi di Amazon Prime è indispensabile per poter poi misurare i costi e valutare la convenienza dell’abbonamento ad Amazon. Ma quali sono questi famosi servizi ai quali potrai accedere sottoscrivendo questa opzione?

Innanzitutto la spedizione gratuita: con Amazon Prime non dovrai mai pagarla, e questo non dipende dall’importo del tuo ordine, dunque non esiste un minimo od un massimo per poterne usufruire. Come potrai intuire da solo, questo è il miglior vantaggio di Amazon Prime, soprattutto se sei un acquirente abituale e vuoi risparmiare un bel po’ di soldi sulle spedizioni.

Ma i servizi offerti da Amazon Prime non terminano certo qui: abbonandoti ad Amazon, infatti, potrai anche scegliere la spedizione in 24 ore lavorative (gratuita, e ove possibile), oppure quella in un’ora.

Nel caso di quest’ultima (detta Amazon Prime Now), puoi scegliere due fasce orarie gratuite all’interno delle quali fare l’ordine, oppure pagare un extra di 6,90 euro nel caso tu volessi sfruttare il Prime Now in una fascia oraria diversa dalle due scelte. In ogni caso, entrambe le opzioni sono valide solo per ordini pari o superiori a 19 euro.

Altre due opzioni molto convenienti – incluse nel pacchetto di Amazon Prime – sono l’accesso alle offerte-lampo del portale (anticipato rispetto agli utenti normali) e la possibilità di accedere alle offerte BuyVIP di Amazon prima degli altri, addirittura dalle 22.00 del giorno prima.

Infine, con Amazon Prime potrai anche contare su Prime Foto & Video: il primo ti consente di sfruttare gratuitamente il server cloud di Amazon come storage per le tue foto, mentre il secondo ti dà libero accesso a tantissimi contenuti video e film in streaming.

amazon prime

spedizione in un giorno

torna al menu ↑

Quali sono i costi di Amazon Prime?

Passiamo ai costi di Amazon Prime. Innanzitutto devi sapere che i primi 30 giorni di abbonamento sono del tutto gratuiti: attento però, perché se non disdirai entro questa data il tuo abbonamento, Amazon Prime si rinnoverà addebitando sul conto i 20 euro di costo per l’abbonamento di un anno.

Ed ecco che possiamo già specificare un vantaggio (o svantaggio) molto importante: se acquisti spesso su Amazon, al costo di 20 euro risparmierai tutti quei soldi che avresti altrimenti speso per le spedizioni. Se invece acquisti sul portale poche volte l’anno, potresti andare in difetto con il rapporto costo delle spedizioni-abbonamento. Il consiglio, dunque, è di fare prima due calcoli in base alla tua frequenza di acquisto su Amazon.

amazon prime cloud

spazio di archiviazione illimitato

torna al menu ↑

Amazon Prime: quali sono gli svantaggi?

Il primo svantaggio l’abbiamo già visto: se non sei un cliente abituale di Amazon, il Prime potrebbe non convenirti più di tanto. Inoltre, va anche aggiunto che il servizio di spedizione Prime Now (in un’ora) è disponibile solo per un numero bassissimo di comuni italiani: lo stesso discorso può essere fatto per le spedizioni in 24 ore, anche se in tal caso il numero di zone coperte in Italia è ovviamente superiore. Prima di sottoscrivere l’abbonamento per questo motivo, dunque, controlla sempre se il tuo comune è incluso nelle due liste (o almeno in una di esse).

Anche se non si può propriamente parlare di “svantaggi”, esistono altri fattori che potrebbero rendere Amazon Prime meno appetibile rispetto alle premesse iniziali. Ad esempio Prime Foto non è indispensabile, considerando che la rete è piena di servizi di cloud storage anche gratuiti. Inoltre, anche Prime Video non è che sia poi così rivoluzionario: se sei un amante dei film in streaming, probabilmente avrai già coperto questa necessità con altri servizi ad hoc come Netflix.

Infine, c’è anche da aggiungere che l’accesso anticipato alle offerte speciali è molto utile, ma non decisivo: a meno di offerte incredibilmente allettanti, è improbabile che lo stock di Amazon finisca in così poche ore. Questo significa che anche l’accesso posticipato come utenti normali – nella maggioranza dei casi – basta e avanza per mettere le mani sulle suddette offerte. A meno di giornate speciali e frenetiche, come ad esempio il Black Friday ed il Cyber Monday.

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME

Se vuoi saperne di più su Amazon ti rimango a Wikipedia: Amazon

torna al menu ↑

Ultime Notizie su Amazon Prime

torna al menu ↑

Video su Amazon Prime

‼️ Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook.

Tag:

Mi hanno sempre chiesto... me lo trovi a meno su internet? Bene ci ho creato un blog! Seguimi anche sul canale Youtube e Instagram!

Facci sapere cosa ne pensi, per noi il tuo giudizio è molto importante!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scontista
Register New Account
Reset Password