Arriva anche Pay with Google in alcuni paesi

Mi Piace0
Mi Piace0

Debutta ufficialmente anche il sistema di pagamento di Google

Se, a suo tempo, avete seguito la conferenza del Google I/O 2017, ricorderete che era stato annunciato il sistema di pagamento di Google. Oltre alla presentazione dei nuovi smartphone targati 2017 di Google, ovvero i Pixel 2 da poco disponibili sullo store del colosso americano.
Questo servizio di pagamento è il primo per Google e va a fare diretta concorrenza con Apple Pay, Samsung Pay eccetera. Senza contare Amazon Pay, PayPal e altri.

Il servizio è stato pensato in maniera davvero semplice, visto che viene sfruttato quando si prova a fare un pagamento da un’app o su un sito con Chrome.
Ecco che, ufficialmente, Google ha annunciato che Pay with Google è disponibile su applicazioni e su siti Web.
Pay with Google supporta tutte le carte di credito o di debito.
Vi starete chiedendo: ma dove sta la differenza rispetto agli altri sistemi? Forse la vera novità sta nel fatto che non serve digitare nulla. Infatti, il servizio prende le informazioni direttamente dall’account utente e le invia in automatico al venditore.
Ad oggi, il servizio è disponibile negli Stati Uniti, in Australia, in Brasile e nel Regno Unito.

Arriva anche Pay with Google in alcuni paesi

Fonte

Tag:

Blogger e scrittore. Ho pubblicato libri di racconti, romanzi e saggi. Acquistali su iTunes, Amazon e Google Play in formato digitale e cartaceo.

Cosa ne pensi? Il box dei commenti è a tua disposizione!

      Rispondi

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Scontista
      Register New Account
      Reset Password

      Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi l' informativa estesa sui cookie. Cliccando sull'apposito tasto acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti rimarranno disabilitati.