Come installare Android P beta su smartphone compatibile

Mi Piace0
Mi Piace0

Volete provare la versione beta del nuovo sistema operativo di Google? Vi spieghiamo come fare

È da poche ore terminato l’evento che ha inaugurato l’edizione 2018 del Google I/O. Per l’occasione, è stata annunciata la seconda Developer Preview di Android P, il nuovo firmware in arrivo  tra qualche mese. Ieri è’ stata rilasciata la prima beta pubblica. Questa guida vi spiega come scaricarla sul vostro smartphone compatibile per poter provare in anteprima le nuove funzioni. Tra l’altro, non si sa ancora il nome definitivo del nuovo firmware, per cui continuiamo a chiamarlo Android P. Per la prima volta il nuovo sistema operativo potrà essere provato in anteprima anche sugli smartphone di altre case che non siano i Google Pixel. Questi sono gli smartphone  compatibili:

  • Pixel 2 / Pixel 2 XL
  • Pixel / Pixel XL
  • Essential Phone
  • Sony Xperia XZ2
  • OnePlus 6 (coming soon)
  • Xiaomi Mi Mix 2S
  • Nokia 7 Plus
  • Oppo R15 Pro
  • Vivo X21

Come installare Android P su Google Pixel

Se avete un Google Pixel o Pixel 2 (sia normale oppure XL) non avete nessun problema, in quanto siete i primi a ricevere la possibilità di scaricare in anteprima il firmware. Basta seguire questi passaggi:

  1. Bisogna registrarsi attraverso questo indirizzo al programma di beta testing, inserendo l’indirizzo email del vostro account Google.
  2. Arriverà una notifica, per avvisare della presenza di un nuovo aggiornamento software.
  3. Bisogna confermare la notifica per accedere al download ed installazione del nuovo sistema operativo

Come installare Android P sugli smartphone compatibili

Invece, se non avete uno smartphone Pixel ma di altre case produttrici, bisogna seguire una strada diversa. In questo caso, per installare Android P si deve flasharlo sullo smartphone. Però, attenzione perché l’operazione è rischiosa e la casa madre del telefono potrebbe far decadere la garanzia in caso di problemi. Questo perché, tecnicamente, avete scelto di installare un firmware non ancora ufficiale e in versione definitiva sullo smartphone. Però, è anche vero che potete tranquillamente ritornare al firmware Oreo per risolvere ogni problema. Premesso questo, vi lasciamo qui sotto i link per tipo di smartphone:

Come installare Android P beta su smartphone compatibile

 

‼️ Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook.

Tag:

Blogger e scrittore. Ho pubblicato libri di racconti, romanzi e saggi. Acquistali su iTunes, Amazon e Google Play in formato digitale e cartaceo.

Cosa ne pensi? Il box dei commenti è a tua disposizione!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scontista
Register New Account
Reset Password