fbpx
iscriviti ai canali Telegram
Guide

Come pagare con Satispay

Nella guida di oggi ti spiegheremo come pagare con Satispay, cos’è questa app e perché dovresti iniziare ad usarla anche tu. Siccome abbiamo la fortuna di vivere nell’epoca del mobile e del digitale, è un peccato non poter approfittare di tutte quelle opportunità che ci vengono offerte dalle migliori applicazioni. Specialmente se si parla delle cosiddette app di e-payment, che ci consentono di pagare usando direttamente il nostro smartphone. Non a caso, Satispay rappresenta uno degli esempi più clamorosi di ciò, nonché uno dei più utilizzati anche in Italia. Qui di seguito, dunque, ti daremo tutte le info che ti servono per conoscere e iniziare ad usare questo spettacolare servizio.

come funziona satispay

Cos’è e come funziona Satispay

Prima di vedere come pagare con Satispay, conviene capire esattamente di cosa si tratta e qual è il suo funzionamento. Non devi comunque avere timore, perché si parla di una app molto intuitiva e semplice da usare, per chiunque e non solo per gli esperti. Iniziamo da una definizione di questo applicativo: Satispay è una app che ti permette di ricevere e di inviare denaro tramite il tuo smartphone. Funziona sia per le transazioni online, sia per i pagamenti presso i negozi fisici, se questi rientrano nella lista dei punti vendita autorizzati.

Per quanto riguarda il funzionamento, ecco cosa devi sapere: per iniziare ad usare questa applicazione ti basta semplicemente inserire il codice IBAN della tua carta o del tuo conto, e il numero di cellulare della persona che riceverà il pagamento. Considera che oggi si trovano oltre 44 mila punti vendita convenzionati con Satispay, e che persino le Pubbliche Amministrazioni (bollettini PagoPA) ti consentono di effettuare pagamenti con questa app. Inoltre, prima di procedere, è bene che tu sappia che si tratta di un servizio sicuro al 100%.

satispay codice promo

back to menu ↑

Iscrizione a Satispay

Per prima cosa dovrai ovviamente scaricare e installare questa applicazione sul cellulare, e in seguito ti verrà richiesto di creare un account sulla piattaforma Satispay. Qui dovrai inserire alcune informazioni chiave come il tuo numero di telefono, il tuo indirizzo email e un codice di verifica, che ti verrà inviato al numero che hai inserito. Dopo aver confermato il tuo numero grazie al codice di verifica, Satispay ti chiederà di scegliere un PIN composto da 5 cifre. Fai in modo di ricordartelo, perché l’inserimento del PIN ti verrà richiesto tutte le volte che accederai all’applicazione.

Dopo aver inserito e confermato il codice PIN, dovrai procedere con gli altri step previsti per l’iscrizione al servizio. Nello specifico, dovrai cliccare sul pulsante “Apri Email” e da qui entrare nel tuo account di posta, dove riceverai un codice di 6 cifre. Questo codice è essenziale per proseguire, visto che dovrai inserirlo nella sezione apposita e confermare il tutto.

Nel caso tu sia in possesso di un codice PROMO, potrai inserirlo nel campo specifico e ottenere la promozione legata a quel codice. Se ti sono stato utile con questa guida puoi ringraziarmi inserendo il mio codice MICHELESANCH (riceverò 5€ se inizierai ad utilizzare l’app impostando il budget, grazie)

Adesso arriva il momento di inserire il tuo codice IBAN, digitandolo manualmente oppure inquadrandolo con la fotocamera del tuo smartphone, scattandogli una foto.

Dopo di ciò, dovrai compilare i restanti campi del modulo di iscrizione presente sulla app, inserendo informazioni come il tuo nome e cognome, la foto profilo, indirizzo, CAP, città e codice fiscale. Poi dovrai scattare una fotografia anche a un tuo documento di identità in corso di validità (fronte retro). Una volta che avrai completato tutti questi passaggi, prima di usare Satispay dovrai aspettare la validazione dei dati, da parte dello staff. Considera che in genere servono alcuni giorni lavorativi, quindi un po’ di attesa è del tutto normale.

satispay iscrizione

 

back to menu ↑

Come impostare l’applicazione

A questo punto, quando avrai ottenuto il via libera dallo staff di Satispay, potrai impostare il tuo budget settimanale da caricare sull’app, scegliendo uno dei vari tagli disponibili (fino a 300 euro). Così facendo darai il permesso a Satispay di prelevare dal tuo conto corrente, ogni settimana, la cifra che hai impostato come budget. Considera che, se in settimana non spendi un euro, ovviamente Satispay non preleverà nulla dal tuo conto: lo farà soltanto se domenica notte noterà la presenza di una cifra inferiore di almeno 5 euro. In quel caso caricherà la rimanenza, riportando il tuo budget settimanale sui livelli che avevi deciso. Infine, prima di procedere oltre, sappi che l’iscrizione a Satispay funziona solo da cellulare, e non può essere effettuata da computer.

back to menu ↑

Come pagare con Satispay

Per prima cosa devi capire se quel negozio rientra nella lista dei punti convenzionati con il servizio di Satispay. Per farlo, ti basta lanciare l’applicazione, inserire il PIN, selezionare la voce “Negozi” e consentire all’app di rilevare la tua posizione tramite la geo-localizzazione. A quel punto Satispay ti fornirà un elenco dei punti vendita nelle vicinanze, presso i quali puoi pagare usando la tua app. Volendo puoi anche filtrare le ricerche, indicando quale categoria merceologica ti interessa: ad esempio l’abbigliamento, ma anche l’elettronica, i negozi di casalinghi, i dentisti, i bar e tanto altro ancora.

Veniamo al pagamento, e poniamo il caso che tu abbia raggiunto un bar convenzionato con Satispay, e che ora desideri pagare il tuo caffè con questa app. Come devi procedere? In primo luogo devi segnalare all’addetto alla cassa che intendi pagare con questo servizio. Poi devi aprire Satispay, inserire il tuo codice PIN per sbloccare l’applicazione, andare sulla voce “Negozi” e selezionare dall’elenco il bar in questione. Se ti ci trovi dentro, dovrebbe essere posizionato in cima alla lista dei punti vendita convenzionati nelle vicinanze. Fatto ciò, non dovrai fare altro che inserire l’importo del caffè nell’apposito campo, pigiare sul pulsante “Invia” e aspettare la conferma dell’addetto alla cassa. Quando l’operazione sarà andata a buon fine, sull’app di Satispay ti comparirà il messaggio “Pagamento effettuato”.

back to menu ↑

Pagare online con Satispay

Come vedi, si tratta di un’operazione davvero semplice, eppure non è l’unica opportunità concessa da Satispay. Perché, come ti abbiamo anticipato poco sopra, puoi utilizzare l’app anche per effettuare pagamenti online. Come si fa? Intanto potrai farlo solo se quel sito web o e-commerce presenta l’apposita opzione fra i metodi di pagamento. Se è presente, ti basta selezionarla dal menu e compilare i campi richiesti. Nello specifico, dovrai inserire il tuo numero di cellulare e in seguito fare click sul tasto “Invia pagamento”. A quel punto, dopo pochi secondi riceverai una notifica sul tuo smartphone: dunque dovrai aprire l’app, inserire al solito il codice PIN, verificare che l’importo del pagamento sia quello giusto, e infine selezionare la voce “Conferma” per autorizzare la transazione. E se non sai quali sono i negozi elettronici convenzionati con Satispay, ti basta andare sul sito web ufficiale del servizio e consultare la pagina Dove pagare online.

back to menu ↑

Altri servizi disponibili

Ora che sai come pagare con Satispay, ti conviene “giocare” un po’ con l’app in questione e scoprire quali sono le altre opzioni che ti mette a disposizione. Per farlo, non dovrai fare altro che selezionare la voce “Servizi” e scegliere la categoria che ti interessa di più. Fra le opzioni che puoi sfruttare trovi le seguenti:

  • Ricariche telefoniche – VIDEO
  • Bollettini PagoPA – VIDEO
  • Bollo auto e moto – VIDEO

Considera che con Satispay puoi addirittura inviare denaro ad un altro utente, a patto che quest’ultimo possegga a sua volta un account attivo sul servizio. Per farlo devi per prima cosa cliccare sulla voce “Contatti”, poi scegliere uno dei numeri o nomi presenti nella tua rubrica e in seguito selezionare “Avanti”. A questo punto potrai allegare un messaggio al tuo pagamento nella sezione “Commenta la transazione”, inserendo anche la cifra che desideri trasferire. Infine, non dovrai fare altro che fare tap su “Salva” e poi su “Invia”. Puoi anche spedire una cifra come regalo, approfittando della voce “Buste regalo”.

In conclusione, pagare con Satispay non è un’operazione per nulla complicata: anzi, oltre ad essere piuttosto agevole, risulta molto comoda per via dei tantissimi negozi (fisici e non) convenzionati con questo servizio. Infine, sappi che si parla di una app totalmente gratuita, e senza commissioni.

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Scontista
Login/Register access is temporary disabled

SCONTISTA.COM UTILIZZA I COOKIE per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso leggi la nostra cookie policy.