Drone: guida all’acquisto

Punteggio+1

Oggi il mercato propone tantissimi droni per tutte le tasche: si va da quelli ultra-professionali dotati di supporto gimbal per la videocamera, fino ad arrivare ai droni che costano poche decine di euro, a dir la verità più che altro dei giocattoli. Ma sceglierne uno è sempre una missione difficile, che deve basarsi su decisioni che rispettino le nostre esigenze – siano esse professionali o ludiche – e ovviamente il budget che intendiamo investire nell’acquisto di un quadricottero. Ecco perché oggi vedremo come scegliere un drone e quali sono tutti gli aspetti più importanti da prendere in considerazione, quando arriva il temuto momento di procedere al suo ordine.

Come scegliere un drone?

Esistono tantissimi aspetti che devi considerare quando cerchi di comprendere quale drone fa al caso tuo, e ognuno di essi merita un doveroso approfondimento. Prima di cominciare, però, potrebbero esserti utili alcune anticipazioni, così da farti capire di cosa stiamo parlando: scegliere un drone, infatti, significa per prima cosa optare per un dispositivo che sia idoneo alle tue capacità al “volante”, e allo stesso tempo accertarti che il rivenditore dal quale lo stai acquistando sia sicuro, questo per evitare truffe o eventuali contraffazioni. Ma la lista degli aspetti da tenere a mente non finisce certo qui: quando scegli il tuo quadricottero, devi anche chiederti per quale scopo hai intenzione di usarlo, dato che da questa domanda dipenderanno le caratteristiche tecniche che gioco forza andranno ad incidere sul prezzo. Infine, scegliere un drone vuol dire farlo seguendo anche ciò che senti (dunque un’intuizione) e prepararti ad eventuali sviluppi futuri, soprattutto per quanto concerne le leggi in materia.

xiaomi mi drone offerta

Regola n.1: tieni a mente il tuo livello di abilità

A cosa ti servirà acquistare un drone ultra-tecnologico e molto costoso, se poi avrai grandi difficoltà nel manovrarlo? Nonostante oggi anche i droni più avanzati posseggano delle modalità di volo per principianti, investire ad esempio nell’acquisto di un DJI Phantom senza aver prima fatto pratica con qualcosa di meno impegnativo, significa spendere una cifra molto grande senza avere alcuna garanzia di divertimento. Ed ecco, dunque, il primo consiglio: quando cerchi di capire come scegliere un drone, tieni sempre a mente il tuo livello di abilità e agisci di conseguenza. Se non ne hai mai pilotato uno, comincia con un quadricottero meno complesso e di fascia low cost, più vicino ad un giocattolo: se invece hai già un po’ di esperienza, opta per qualcosa di più impegnativo, che possa rappresentare un salto di qualità.

torna al menu ↑

Regola n.2: acquista solo da rivenditori sicuri

Se sei un appassionato di droni, o se vorresti cominciare a scoprire questo mondo, è altamente probabile che sceglierai di farlo comprando online il tuo nuovo quadricottero. Ebbene, stai attento: non tutti i rivenditori di droni sono attendibili, e non sempre hai la certezza di metterti al riparo dai diffusissimi tentativi di truffa. Noi ti consigliamo di optare per rivenditori famosi e dal calibro internazionale, come ad esempio Banggood, Amazon oppure l’altrettanto valido Gearbest: tutti e tre specializzati in tecnologia. Inoltre, lo stesso discorso vale per gli accessori, i motori, le eliche e quant’altro: se vuoi customizzare il tuo quadricottero, qui è dove troverai tutto ciò che ti occorre per farlo, senza temere inganni. In alternativa, puoi anche ordinare il drone che hai scelto dal sito ufficiale del produttore. Un’ultima considerazione: nel caso tu l’abbia ordinato da un magazzino asiatico, dovrai avere un po’ di pazienza per via delle tempistiche di spedizione.

dji spark offerte

torna al menu ↑

Regola n.3: chiediti perché vuoi un drone

I droni non sono tutti uguali, e guardando i diversi prezzi puoi facilmente rendertene conto da solo. Questo significa che, prima di acquistare un drone, devi innanzitutto chiederti: perché voglio comprare un quadricottero? Spesso è il modo migliore per poter già definire i dettagli del prodotto che andrai ad ordinare. Ad esempio, se vuoi usarlo per divertirti in casa, esistono mini-droni che costano pochissimo e che sono anche customizzabili. Al contrario, se vuoi utilizzarlo soprattutto all’esterno e ad una certa distanza, dovrai investire in un drone che sia capace di resistere al vento e con un radiocomando ad ampio raggio.

E poi, la domanda da un milione di dollari: vuoi un drone per scattare foto o realizzare video? Anche in questo caso, ci sono tantissimi dettagli da considerare: il supporto gimbal ti consente di stabilizzare foto e riprese aeree, quindi è un obbligo se vuoi ottenere dei risultati di qualità, ma puoi anche farne a meno se non senti questa esigenza. Se poi vuoi comprare un drone per questioni lavorative, allora devi per forza di cose spendere per un quadricottero professionale, dunque di fascia alta.

torna al menu ↑

Regola n.4: fatti guidare dalle tue sensazioni

Come spesso accade nel mondo dei prodotti hi-tech, non di rado quello che fa la differenza è l’intuizione verso un articolo piuttosto che un altro: una volta che avrai definito un range di caratteristiche e preso in considerazione alcuni droni di quel tipo – che però sembrano tutti uguali – fatti guidare dall’istinto e buttati. In caso contrario, potresti farti bloccare dall’indecisione e nel mentre passeranno dei mesi interi: il risultato? Non troverai mai il drone che sembra fare al caso tuo, al punto che dubiterai persino della sua esistenza. Alle volte rischiare fa parte del gioco: se ti innamori di un drone, e se hai seguito i nostri precedenti consigli, non ti pentirai mai e poi mai del tuo acquisto.

dji panthom 4

torna al menu ↑

Regola n.5: non smettere mai di studiare

Acquistare un drone significa calarti in un universo fatto di emozioni e di divertimento, ma anche di studio perpetuo: nessuno “nasce imparato”, dato che chiunque apprende con la pratica come manovrarli al meglio e come ottenere un risultato adeguato alle proprie esigenze. Ma questo vuol dire anche tenerti informato su tutte le news riguardanti le legislazioni in materia dato che, come sicuramente saprai, esistono delle restrizioni per far volare i droni in luogo pubblico. Non devi comunque preoccuparti: Internet non ti consente solo di comprare il tuo primo drone, ma anche di tenerti costantemente informato su tutte le novità del settore, leggi comprese. Adesso che sai come scegliere un drone, sei pronto per lanciarti a capofitto in un mondo che non riuscirai più a dimenticare.

torna al menu ↑

Offerte Droni

Vedi profilo completo

Mi hanno sempre chiesto... me lo trovi a meno su internet? Bene ci ho creato un blog! Seguimi anche sul canale Youtube e Instagram!

Facci sapere cosa ne pensi, per noi il vostro giudizio è molto importante

Rispondi

Scontista
Register New Account
Reset Password