Come funziona CoinPot Microwallet

Mi Piace+3
Mi Piace+3

Nel mondo delle criptomonete, i portafogli virtuali svolgono un ruolo a dir poco essenziale: senza di essi, infatti, sarebbe impossibile conservare le monetine guadagnate ad esempio utilizzando i ben noti faucet.

Da questo punto di vista, CoinPot è uno dei micro-wallet più sfruttati in assoluto: questo perché è possibile collegarlo ad una miriade di portali di faucet, e dunque risparmiare parecchio denaro in transazioni. Oggi ti spiegheremo più nel dettaglio cos’è e come funziona CoinPot Microwallet, illustrandoti anche come aprire un account su questo micro-portafoglio digitale e come gestirlo al meglio.

Cos’è CoinPot Microwallet e qual è la differenza con un Wallet?

CoinPot può essere visto alla stregua di un micro-portafoglio: ovvero un piccolo salvadanaio il cui scopo è raccogliere le monetine e non certo i pezzi da 100. Questa è la principale differenza con un vero e proprio Wallet, un portafoglio adibito al versamento di grandi cifre in criptomonete e che risulta indispensabile per poter lavorare di trading sugli exchange. Il motivo? Permette di conservare al sicuro ciò che abbiamo guadagnato in BitCoin o in altre criptovalute, dunque funziona come un vero e proprio conto corrente bancario online. La logica che si cela dietro CoinPot è la medesima, solo che questa piattaforma è stata pensata per gestire solo micro-transazioni: ovvero le piccole cifre provenienti da faucet come Moon Litecoin o Moon Dash. Qui il problema non è tanto la sicurezza, quanto il numero di transazioni: trattandosi di micro-spostamenti, i Wallet comuni non li autorizzano. CoinPot e i Microwallet, invece, sì.

coinpot microwallet guida

torna al menu ↑

Come funziona CoinPot Microwallet?

Il funzionamento di CoinPot è abbastanza intuitivo: in pratica, quando raccoglierai le tue monetine sfruttando i piccoli regali dei faucet, potrai successivamente spostarli all’interno del tuo Microwallet, così da poterli accumulare in un luogo sicuro. Si tratta di una logica che troviamo anche in altri micro-portafogli: dunque cosa rende CoinPot speciale? Semplicemente il fatto che viene utilizzato per i micro-versamenti di criptomonete da quasi tutti i portali di faucet più noti: di fatto, potendo contare su un unico micro-portafoglio compatibile con più faucet, risparmierai tantissimo in stress, fatica e naturalmente in transazioni.

coinpot faucet guadagni

torna al menu ↑

Come si usa CoinPot?

Usare CoinPot è semplicissimo: basta andare sulla home page della piattaforma e successivamente fare click sul pulsante Register, per poi inserire una email valida e una password (da confermare anche nel campo apposito). Fatto questo, e dopo aver completato il captcha, riceverai una mail che ti chiederà di confermare la password. Adesso, puoi finalmente cliccare su “Sign In” e loggare all’interno del tuo account su CoinPot. Qui troverai una sezione con tutta la lista delle criptomonete, che potrai arricchire usando i già citati faucet. Poi, quando desidererai spostare ciò che hai accumulato, ti basterà selezionare una valuta e fare click sull’opzione “Withdraw”, così da poter selezionare anche il Wallet all’interno del quale desideri spostare quella cifra. Oggi ti abbiamo spiegato come funziona CoinPot Microwallet, ma vogliamo chiudere con un’altra notizia: questo micro-portafoglio ti permette anche di fare mining, selezionando dal menu a tendina la voce “Mine BitCoin” (naturalmente funziona con qualsiasi criptovaluta in elenco).

ISCRIVITI A COINPOT

‼️ Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook.

Mi hanno sempre chiesto... me lo trovi a meno su internet? Bene ci ho creato un blog! Seguimi anche sul canale Youtube e Instagram!

Cosa ne pensi? Il box dei commenti è a tua disposizione!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scontista
Register New Account
Reset Password