Importanti novità in merito al 5G nelle città italiane

Mi Piace0

Sono stati fatti passi avanti ieri in riferimento alle future connessioni 5G

Mercoledi è stata la giornata del 5G. Infatti il Mise, cioè il Ministero per lo Sviluppo Economico, ha pubblicato le graduatorie relative ai migliori progetti sulla sperimentazione della rete dati 5G. Forse ricorderete che il bando per indire il concorso era stato pubblicato lo scorso marzo. Il Bando si riferiva alle cinque città in cui sarà attivata, in via sperimentale, la rete 5G.

La città più ambita è Milano, per via dell’importanza e per la sua estensione, compresa la sua area metropolitana, ed è stata aggiudicata a Vodafone. Infatti, Vodafone ha superato la proposta del consorzio TIM-Fastweb-Linkem-Ericsson. Invece Wind Tre si è aggiudicata, in collaborazione con Open Fiber (quindi anche Tiscali) le città di Prato e L’Aquila, superando Vodafone e 2bite.

E il consorzio formato da TIM, Fastweb e Huawei Technologies si è aggiudicato la copertura di Bari e Matera, precedendo Vodafone.

Ecco che gli operatori che si sono aggiudicati la gara avranno tempo fino al 19 settembre per inviare allo stesso Ministero per lo Sviluppo Economico la versione definitiva dei progetti. I progetti, quindi, dovranno essere realizzati entro i prossimi quattro anni.

Importanti novità in merito al 5G nelle città italiane

 

User Rating: Be the first one!
banner-telegram

Blogger at www.scontista.com and writer. I published books of novels and stories. Buy them on iTunes, Google Play and Amazon as ebook and books.

Scontista