Il ritorno alla Lira? Come criptovaluta esiste già

Mi Piace0
Mi Piace0

Se avete nostalgia della Lira Italiana, perchè non acquistarla come criptovaluta?

Se avete seguito la precedente campagna elettorale, avrete sicuramente sentito qualche sussurro di qualcuno che vorrebbe tornare alla Lira. Chi è nato dopo il 2001 non ha mai avuto modo di conoscere questa moneta, visto che dal 1 gennaio 2002 è uscita dal corso ed è entrato l’euro. Ebbene, la  Lira era la moneta italiana tra il 1861 e il 2002. Oltre che valuta del Regno di Albania dal 1941 al 1943. Per chi ne avesse nostalgia, è stata riscoperta in versione cripto valuta sotto forma di asset basato su smart contract ETH.

Il progetto

Si tratta di un progetto italoamericano che ha visto la collaborazione di tecnici in cinque diversi continenti. Secondo le intenzioni, questa nuova cripto valuta verrà estesa anche alle carte di debito multiwallet ricaricabili in cryptovalute e ai terminali P.O.S. wireless basati su blockchain che verranno istallati in alcuni negozi fisici.

Quali vantaggi

Proprio l’utilizzo della blockchain di Ethereum fa sì che la cripto valuta ITL sia sicura e affidabile. Oltre che molto veloce, in quanto le transazioni avvengono in pochi secondi. Inoltre, è prevista l’emissione limitata, perché entro il 2032 ne verranno messe sul mercato solamente 100 miliardi di unità.

Dove comprare la Lira

Sul sito ufficiale si trovano tutti i dettagli relativi al progetto, oltre alle caratteristiche tecniche e informazioni sugli exchange dove acquistare le ITL. Finora si possono acquistare 10.000 Lire con meno di 1 euro ma il valore potrebbe salire esponenzialmente se avrà successo.

Il ritorno alla Lira? Come criptovaluta esiste già

banner-telegram

Blogger at www.scontista.com and writer. I published books of novels and stories. Buy them on iTunes, Google Play and Amazon as ebook and books.

Scontista