Smartphoners, l’app che premia chi non usa il telefono alla guida

Mi Piace0
Mi Piace0

Arriva l’app che premia chi non usa il telefono alla guida

Conoscete Smartphoners? Oggi parliamo di un’app che può salvare la vita e non costa nulla. E, in più, vi fa guadagnare fino a 1.000 euro (non in soldi ma in buoni benzina).

L’app in questione si chiama Smartphoners. E’ stata ideata dall’imprenditrice romana Olimpia Bolla e sviluppata dalla società Next Adv ed è disponibile gratuitamente su Play store ed Apple Store. A fine agosto è ripartita la seconda edizione del concorso che si concluderà il 15 luglio 2018.
L’applicazione ad oggi ha già 17.000 utenti. Finora sono stati percorsi in sicurezza 1,5 milioni di chilometri, evitando almeno 40 incidenti con un risparmio di 400.000 euro in termini di costi sociali.

All’insegna del motto «Chi viaggia sicuro viaggia gratis» ogni comportamento che rispetti i limiti di velocità e la mancata risposta alle chiamate in assenza di auricolare o vivavoce, viene premiato con un punteggio. Ogni iscritto può misurare i risultati raggiunti, controllando la distanza percorsa, confrontandoli con quelli degli altri aderenti alla community e partecipando all’assegnazione dei premi in palio. Come funziona? Basta registrarsi, entrare nell’applicazione, attivare il gps, premere il bottone rosso nel display e posare il telefono. Nel caso del vivavoce bluetooth, bisogna ricordarsi di attivarlo prima di premere il bottone rosso, altrimenti se vi arriva una chiamata e il programma non vede il bluetooth, perdete i punti raccolti nella giornata. E quali sono questi premi?

Un buono benzina da 10 euro ogni giorno, 12 buoni da 10, 50 e 100 euro al mese, 1.000 euro finali su estrazione e altrettanti al vincitore della classifica definitiva.

C’è da considerare che, al di là del premio che può essere utile, lo è ancora di più l’aspetto di prevenzione. Infatti, ricordiamo che, con la modifica dell’art. 173 del Codice della Strada,  l’uso improprio del telefonino è punito con una sanzione pecuniaria da 322 a 1.294 euro, nonché con la sospensione della patente da uno a tre mesi. L’entità dei provvedimenti raddoppia in caso di replica dell’infrazione nell’arco di due anni. Meglio usare Smartphoners, no?

Potete scaricare l’app cliccando su questo link.

Smartphoners, l’app che premia chi non usa il telefono alla guida

Tag:

Blogger per Scontista.com e scrittore. Ho pubblicato libri di racconti, romanzi e saggi. Acquistali su iTunes, Amazon e Google Play in formato digitale e cartaceo. Info su www.marcomarchi.net

Facci sapere cosa ne pensi, per noi il tuo giudizio è molto importante!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scontista