Tim propone una nuova offerta riservata

Mi Piace0
Mi Piace0

Tim propone una nuova offerta riservata a pochi fortunati

 L’operatore Tim ha pensato di proporre una nuova offerta, denominata TIM Special Vip 2018.

Però, purtroppo, si tratta di un’offerta riservata ai parenti e agli amici dei dipendenti TIM. Questi ultimi hanno un codice a 16 cifre che possono trasferire a quelli, in modo che possano attivare questa offerta.

Cosa offre la nuova proposta

Special Vip2018 comprende:

1000 minuti di chiamate verso tutti

20 GB di traffico dati in 4G

Notate che sono esclusi gli sms, nel senso che sono tutti a pagamento. Il costo è di 10 euro ogni 4 settimane a tempo indeterminato, senza vincoli né soglie settimanali. Però, c’è un piccolo trucco. Infatti, l’opzione base offre solo 3 GB, ma per avere i restanti 17 GB bisogna fare la richiesta di portabilità del numero. Inoltre, ricordate che il piano base che viene attivato di default è il Prime Go che ha un costo di 0,49 centesimi a settimana.

Già in passato l’operatore aveva proposto offerte “Vip” (ad esempio la Christmas2016), ma questa è la migliore, perché arriva ad offrire ben 20 GB. Purtroppo resta il limite del fatto che non è attivabile da tutti. Certo, se avete la fortuna di avere parenti o amici che lavorano in Tim, il discorso cambia e la cosa può davvero tornarvi utile.

Tag:

Blogger e scrittore. Ho pubblicato libri di racconti, romanzi e saggi. Acquistali su iTunes, Amazon e Google Play in formato digitale e cartaceo.

4 Commenti
  1. Rispondi
    Giampaolo Massaro 09/01/2018 at 21:56

    E i restanti 17 giga quando arrivano?

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Scontista
    Register New Account
    Reset Password

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi l' informativa estesa sui cookie. Cliccando sull'apposito tasto acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti rimarranno disabilitati.