Tre vi fa vincere smartphone Huawei Mate 10

Mi Piace0
Mi Piace0

Se non avete mai vinto uno smartphone, forse questa è l’occasione giusta

L’operatore Tre ha pensato ad un concorso per far vincere uno smartphone ai suoi clienti. Il modello in questione è lo smartphone Huawei Mate 10 PRO e ottenerlo è davvero semplice. Vediamo cosa bisogna fare per avere questo bellissimo modello.

Semplicemente basta ricaricare il proprio credito della sim Tre nel periodo che va dal 26 ottobre al 1 novembre prossimo. In pratica, la ricarica andrà fatta online attraverso app Area Clienti 3 o nel sito ufficiale ricarica3.tre.it.

Per chi non lo conoscesse, si tratta del modello top della casa cinese Huawei, fresco di presentazione. Presentato appunto appena 10 giorni fa (per chi pensava che in palio fosse un modello vecchio), lo smartphone ha schermo 18:9 Full HD+ da 5,99 pollici, memoria interna da 64/128 GB e batteria da 4000 mAh. Perciò, si tratta di uno smartphone davvero interessante e innovativo. Che non ha i bordi, come molti top di gamma del 2017 (uno su tutti è il Samsung S8 e anche l’Iphone X pre-ordinabile da domani).

Il concorso prevede in palio sette Huawei Mate, uno ogni giorno di validità del concorso. E si può ricaricare per qualunque importo, con carta di credito, PayPal o MasterPass. In bocca al lupo a tutti, allora!

Tre vi fa vincere smartphone Huawei Mate 10

Blogger e scrittore. Ho pubblicato libri di racconti, romanzi e saggi. Acquistali su iTunes, Amazon e Google Play in formato digitale e cartaceo.

Cosa ne pensi? Il box dei commenti è a tua disposizione!

      Rispondi

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Scontista
      Register New Account
      Reset Password

      Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi l' informativa estesa sui cookie. Cliccando sull'apposito tasto acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti rimarranno disabilitati.