fbpx
iscriviti ai canali Telegram

Trucchi Whatsapp 3: come condividere file che non sono supportati

Mi Piace0
Mi Piace0

Continuano le nostre guide sui trucchi che nascondono funzioni utili in Whatsapp

Parliamo anche oggi di alcuni piccoli trucchi che riguardano l’app Whatsapp e che sono, magari, poco conosciuti. Questa guida è rivolta alle persone che utilizzano smartphone Android. Se siete degli utilizzatori abituali di Whatsapp, probabilmente sapete già che la nota app di messaggistica permette di condividere solo alcuni tipi di file. Ad esempio, le immagini e i video. Ma può capitare di dover condividere anche altri tipi di file, ad esempio cartelle o note, tanto per dirne due, ma anche altri.

Ecco che è possibile farlo grazie a questo facile trucco, attraverso un’app che si trova sul Play Store ed è gratuita. Scopriamo insieme i passaggi:

  1. La prima cosa è scaricare l’app WeTransfer sul vostro smartphone Android;
  2. Installate l’app. Al termine dell’installazione, dovete cercare nello smartphone il menù che permette di condividere il file.
  3. Adesso scegliete l’opzione WeTransfer tra le opzioni di condivisione;
  4. Compilate il campo in cui si chiede l’indirizzo email del destinatario
  5. Cliccate su “transfer”;
  6. Parte l’upload del file;

Il destinatario, alla fine, riceverà una email con il link al download. Basterà cliccare sul link e da lì potrà procedere scaricando il file che gli è stato inviato.

Trucchi Whatsapp 3: come condividere file che non sono supportati

Blogger e scrittore. Ho pubblicato racconti, romanzi e saggi. Acquistali su iTunes, Amazon e Google Play in ebook e su carta. www.marcomarchi.net

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Scontista
Register New Account
Reset Password

SCONTISTA.COM UTILIZZA I COOKIE per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso leggi la nostra cookie policy.